Risorse didattiche
 
Toolkit o manual o MOOC, cambiano i nomi ma il fine è lo stesso: condividere gli strumenti che usiamo nei progetti perché anche altri possano riusarli e reinventarli. Le risorse didattiche integrano un approccio analogico (spesso c’è anche il libro o il quaderno stampato) ad uno più interattivo, come nel caso dei videogiochi Hamelin 2.0 e Piccoli archeologi.
_______________________________________________________________
 
Pedagogical Resources
 
Educational project development is at the heart of our activities. Toolkits, manuals or MOOC: our goal is to share the tools we use in projects so that others can reuse and reinvent them. The teaching resources integrate an analogical approach (often there is also the printed book or notebook) to a more interactive one, as in the case of the Hamelin 2.0 videogames and Piccoli Archeologi (Little archaeologists).

Quaderni e schede attività Tandem

La sperimentazione in corso con il progetto Tandem ha portato alla realizzazione di quaderni per i bambini e le bambine che verranno modulati nei diversi laboratori.
Le schede di lavoro che abbiamo progettato per documentare il lavoro dei bambini sono scaricabili qui.
Le attività proposte alle famiglie sono invece scaricabili qui.

#333°% – Un mazzo di carte per giocare con la tecnologia

Giocare con la tecnologia, da adolescenti. È possibile?
Noi ci abbiamo provato chiedendo a 140 studenti e studentesse di proporre attività tra l’analogico e il digitale.
Scarica il mazzo, stampalo su A4, e pesca la tua prima carta: hai tempo una settimana per attuarla.

Come la vedo

Gli adolescenti delle scuole secondarie di primo grado, a Bellaria Igea Marina, si sono fermati a riflettere sul tema delle differenze di genere.
Hanno quindi prodotto una mostra fotografica per immagini e parole.
La documentazione del progetto in questo pdf.