Media Education
Educare ai media e alla tecnologia è avvertita come una urgenza da educatori, docenti, genitori: bambini e adolescenti vivono in un mondo fatto di aspetti analogici e digitali, di relazioni in spazi reali e virtuali. Aspettative, sogni, narrazioni, comprensione del mondo e di se stessi passano sempre più da immaginari e da forme che hanno a che fare con gli strumenti che hanno in mano già da piccolissimi: tablet, tv, cellulari, computer… In questa sezione raccogliamo la documentazione dei progetti realizzati perché possano essere di ispirazione ad altri.

Laboratori sui cartoni animati a Sant’Agata Feltria e a Pennabilli

Nel mese di maggio abbiamo svolto un breve ciclo di laboratori nell’ambito del progetto Extramedia e del progetto europeo Tandem nelle scuole primarie di Sant’Agata Feltria e Pennabilli. I bambini hanno imparato come vengono creati i cartoni animati e si sono poi cimentati nell’invenzione di storie che hanno animato tramite la tecnica dello stop-motion.

Guarda due dei loro capolavori, Chicco e il cinema e Il fagiano finito nello spazio e l’arrivo della tecnologia sulla terra:

Puoi anche guardare la documentazione video dei laboratori, qui quelli di Sant’Agata Feltria.

Qui la documentazione video dei laboratori a Pennabilli.

Cosa è successo a Novafeltria e Talamello durante i laboratori di Zaffiria?

Nell’ambito del progetto europeo Tandem, Zaffiria ha realizzato una serie di laboratori nelle scuole primarie di Novafeltria e Talamello (provincia di Rimini). I bambini e le bambine hanno riflettuto sul senso delle regole, e su quali norme adottare per vivere meglio con gli altri e con la tecnologia.

A Novafeltria hanno poi realizzato una serie di animazioni in stop-motion per suggerirci le loro idee:

Mentre a Talamello hanno ideato e interpretato un mini cortometraggio:

Guarda anche il “dietro le quinte” di questi laboratori:

Esplorare le opportunità positive dei “mobile media” per i bambini europei

Con il progetto europeo App Your School, stiamo sviluppando anche una serie di ricerche per approfondire la nostra comprensione sul tema dell’alfabetizzazione ai media. Ad esempio, abbiamo studiato il testo Mobile Opportunities. Exploring positive mobile media opportunities for European Children a cura di Jane Vincent pubblicato nel 2015 grazie Polis e alla London School of Economics and Political Science.
Ne è uscito un bell’estratto sulle possibilità di utilizzo dei dispositivi mobili per i bambini. Leggi tutto il nostro riassunto (in inglese) sul sito di App Your School.